L’Associazione Garibaldina riparte da Velletri. Giuseppe Garibaldi rende omaggio al suo antenato.

Lariano patrono Eurosia
Lariano, ultimo fine settimana di maggio festeggiamenti per Sant’Eurosia
22 maggio 2018
Velletri Kick Boxing
I Trofeo Kick Boxing Wtka, grandi successi per i ragazzi dell’As Kick Boxing
24 maggio 2018

L’Associazione Garibaldina riparte da Velletri. Giuseppe Garibaldi rende omaggio al suo antenato.

Di Luca Spallotta

Sabato 19 maggio, presso il monumento dedicato al generale Giuseppe Garibaldi, nell’omonima piazza, si è svolta una commemorazione celebrata della rifondata “Associazione Garibaldina”, memorabile associazione culturale dedita da decenni ad eventi storico-culturali.

Daniela Ciarla e Giuseppe Garibaldi

Ospite illustre dell’evento, il bis-bis nipote del generale che ha reso l’Italia unita, il suo omonimo Giuseppe Garibaldi. La cerimonia ha visto sfoggiare i vessilli dell’associazione e i simboli legati alle forze del Risorgimento, oltre che la donazione di una corona di fiori commemorativa ai piedi del monumento del Generale. Data non scelta a caso, ma assolutamente molto significativa per la città di Velletri è appunto il 19 maggio, giorno in cui nell’anno 1849, Garibaldi e la sua armata liberarono la città dalla dominazione Borbonica. Dopo aver reso omaggio al busto, il diretto discendente del Generale ha rievocato a tutti i presenti con un solenne discorso i valori e i principi dell’Unità d’Italia, resa un’unica nazione grazie ad un pugno di valorosi uomini dopo decenni di battaglie in ogni parte del paese.

Al concludersi della cerimonia, Giuseppe Garibaldi ha nominato Daniela Ciarla nuovo presidente dell’associazione appena ricostituita, dichiarando questo come il primo di una lunga serie di eventi storico-culturali che verranno organizzati. Ospite della cerimonia anche il candidato sindaco Orlando Pocci.