Finisce 1-1 il derby veliterno. Il Velitrum raggiunge la salvezza

Mamma Festa
Le origini della Festa della mamma
13 maggio 2018
“Speriamo non v’abbia visto”…. quando la fede si trasforma in strumento politico
14 maggio 2018

Finisce 1-1 il derby veliterno. Il Velitrum raggiunge la salvezza

Velitrum-Real Velletri

Termina 1-1 la sfida tra Velitrum e Real Velletri

Velitrum: Cosentino; Faraone, Soldati, Montellanico; Lauteri, Torregiani, Felci, Candidi, Orazi; Latini, Mastrantonio. A disp.: Ferrante, Cellucci, Rossi, Appiotti, Iannicello. All.: Abbatini.

Real Velletri: Rovitelli; Rainone, Hassini, Bologna, Del Ferraro; Cippriani, Marini, Tetti, Picilli; Del Prete, Arfoui. A disp.: Spallotta, Di Lazzaro, Pistolesi, D’Agapiti. All.: Marrapodi.

Velitrum-Real velletriSecondo round del derby veliterno. Dopo lo 0-0 dell’andata, infatti, Velitrum e Real Velletri tornano in campo al G. Scavo per la stracittadina che vale la 29esima giornata del campionato di Prima Categoria.

Ad iniziare meglio è il Real Velletri, con Picilli che sciupa una grossa occasione, calciando tra le braccia di Cosentino da posizione favorevole. Il primo tempo è abbastanza noioso, con le due squadre che non creano troppe occasioni da gol. Alla prima buona, però, il Real passa vantaggio. Decisivo Marini, che dagli sviluppi di calcio d’angolo stacca bene e di testa la mette lì dove Cosentino non può arrivare. La risposta del Velitrum è affidata a Torregiani, che centra il palo da un calcio di punizione laterale. Sulla ribattuta successiva ci prova Orazi, ma il direttore di gara ferma tutto per fuorigioco. Termina così il primo tempo.

Nella ripresa cambia il copione della gara, con il Velitrum che si getta in avanti alla ricerca del gol del pareggio. I biancorossblu recriminano intorno al 60′, quando Candidi viene steso in area, ma l’arbitro lascia correre. Pochi minuti dopo ci prova Montellanico dal limite, ma il suo destro è troppo centrale. Proprio quando l’11 di Abbatini prova a fare la gara, il Real sfiora il raddoppio, con Picilli che questa volta si deve arrendere ad un grande intervento di Cosentino. Al 70′ altra grande occasione per il Velitrum, con Candidi che si inserisce perfettamente in area e raccoglie un calcio di punizione di Torregiani impattando di testa, con il pallone che finisce a lato di un soffio. Il definitivo pareggio arriva 15 dal termine, quando su un cross dalla destra Marini, nel tentativo di anticipare Latini, infila la sua porta. È 1-1, risultato che resiste fino al termine del match.

È un pareggio che vale una vittoria per il Velitrum, perchè con il contemporaneo pareggio del Vivace Furlani e la sconfitta del CS Primavera, la squadra di Abbatini raggiunge la salvezza con una giornata di anticipo. I biancorossoblu si portano quindi a quota 37 punti, a più quattro dalla zona rossa, con una sola giornata da giocare, quella contro la Pol. De Rossi. Rimane al sesto posto, invece, il Real Velletri.

 

Federico Leoni