“Difendere Velletri”… una web serie prodotta da “L’intransigente”

ambulanza velletri
16enne investito su strisce pedonali. Trasportato dal 118 al pronto soccorso
1 maggio 2018
Walter Simon Arbib proclamato Ambasciatore per la Pace nel Mondo al Gran Premio Internazionale di Venezia
2 maggio 2018

“Difendere Velletri”… una web serie prodotta da “L’intransigente”

Datori di lavoro corrotti, viscidi subalterni, vallette svampite e delinquenti di strada… e poi ci sono loro: “I Difensori”! Da giovedì 3 maggio vieni a conoscere i protagonisti di “Difendere Velletri – La serie”

Di Edoardo Baietti

A giudicare dal numero di like e condivisioni delle nostre locandine promozionali, c’è una certa attesa per “Difendere Velletri”, la web serie sperimentale che abbiamo deciso di proporvi a partire da questa settimana.

E proprio in queste ore di festa ci stiamo impegnando perchè il risultato sia all’altezza delle aspettative.  Si tratta di una produzione originale, un format che alla politica unisce l’ironia. Sono cinque gli episodi che comporranno la prima stagione cui, se il responso in termini di views sarà positivo, ne seguirà presto una seconda.

Abbiamo scelto di trasmettere i punti programmatici che scandiranno l’impegno per queste Amministrative dell’omonima lista civica in supporto di Paolo Felci sindaco in una maniera inconsueta, che speriamo incontri i favori dello spiccato gusto per la comicità del pubblico veliterno.

Scritta dal sottoscritto, che firma anche la regia insieme a Matteo Marchi (quest’ultimo responsabile, peraltro, anche di riprese e montaggio), la serie si avvale dell’aiuto regia di Emanuele Feudo e alla fonica di Mirko Tanda. Un parterre di giovani professionisti cui si aggiunge un cast d’eccezione, che elenchiamo integralmente: Emanuele Feudo, Bruno Bernardis, Mara Cavola, Andrei Bobeica, Emanuele Rosatelli, Marco Bernardi, Gabriele Spagnoli, Veronica Feudo, Davide Baggetta, Giorgia Cavola, Sara Evangelisti, Angela Riotto.

Questo giovedì, dunque, seguite la nostra pagina Facebook, dove trasmetteremo il primo episodio, dal titolo “Difendere Velletri… con la meritocrazia”.