Incidente per Paolo Felci, candidato sindaco di Velletri

F&D H2O velletri vittoria
L’F&D H2O stravince contro l’Empolum 1983
24 aprile 2018
arrestato carabinieri
Rinchiuso nel carcere di Velletri 40enne albanese colpevole di violenza sessuale
25 aprile 2018

Incidente per Paolo Felci, candidato sindaco di Velletri

Una brutta mattinata per Paolo Felci, il candidato sindaco di CasaPound Italia, che poche ore fa è rimasto coinvolto in un sinistro in Via Paganico, una zona certo non nuova a incidenti anche gravi.

Forte l’apprensione della cittadinanza per le condizioni del candidato sindaco, sbalzato a terra dal suo scooter e fortunatamente soccorso immediatamente. I timori sembravano affievolirsi già dai primi responsi del personale sanitario, con una prognosi di 10 giorni e dimissioni dal nosocomio veliterno.

Ho passato delle brutte ore ma nulla di grave“, ci spiega Felci, da noi contattato pochi minuti fa,  “La diagnosi è di trauma contusivo del ginocchio destro. Domani dovrò fare ulteriori accertamenti di rito, ma al momento la prognosi è di soli 10 giorni. Non posso far altro che ringraziare il personale del pronto soccorso per l’efficienza e la disponibilità. Colgo anche l’occasione per ringraziare le numerose persone che, vedendomi riverso a terra al momento dell’incidente, mi hanno subito soccorso. Una bella manifestazione di senso civico”.

Da parte della Redazione, vanno invece i migliori auguri a Paolo per un pronto recupero, anche consapevoli delle energie necessarie in vista delle Amministrative di giugno, dove proprio il rappresentante delle tartarughe frecciate, forte di una coalizione comprendente anche le liste civiche Paolo Felci Sindaco e Difendere Velletri, si appresta a giocare un ruolo determinante nello scacchiere politico cittadino.